Cerca
  • Dott. Massimiliano Paparella

La Salute Mentale in Italia: spunti ideologici e storici, film, libri.

Aggiornato il: gen 20

Pubblico in questo articolo un elenco di film, documentari, libri

e leggi italiane che trattano il tema della storia della Salute Mentale nel mondo e più specificamente in Italia.



Alcuni Documentari storici e contemporanei sulla situazione manicomiale Italiana:


- I giardini di Abele, Rai TV7, Sergio Zavoli, 1968;

- Socialmente Pericolosi, Rai Tre, Accademia della Follia di Trieste, Claudio Misculin, 2002;

- Commissione di Inchiesta del Senato sugli OPG Italiani-Visita Ispettiva della Commissione Marino ai sei OPG Italiani, Presa Diretta Rai 3, 2011;

- Matti da Slegare, Silvano Agosti-Marco Bellocchio, 1975;

- Dentro le proprie mura, documentario sul Manicomio di Perugia, di Carlo Corinaldesi, 2009;

- Lo stato della follia, documentario sui sei OPG Italiani, di Francesco Cordio, 2013;

- Dall’altra parte del cancello, documentario-film a cura di Simone Cristicchi, 2007;

- Il Viaggio di Marco Cavallo, di Erika Rossi e Giuseppe Tedeschi, 2014;

- La Repubblica dei Matti: Basaglia ed il lavoro in Salute Mentale in Italia, di John Foot, Rai Storia, 04.04.2015;

- Dagli OPG alle REMS, servizio di A. Pannitteri andato in onda all’interno dello speciale di TV7, il 10.04.2015.



Alcuni Film sul tema manicomio e post-manicomio, pericolosità sociale, reinserimento sociale:


- Elling, regia Peter Naess, 2002;

- Love Me Tomorrow-Elling e l’amore, Peter Naess, 2005;

- Si può Fare, Regia di Giulio Manfredonia, 2008;

- C’era una volta la città dei matti, di Marco Turco, Rai Fiction, 2010;

- La Pecora Nera, regia di Ascanio Celestini, 2010;

- Lama Tagliente, regia di Billy Bob Thornton, 1996;

- Senza Pelle, regia di Alessandro D’Alatri, 1994;

- Spider, di David Cronenberg, 2002;

- Qualcuno volò sul nido del cuculo, regia di Milos Forman, 1975;

- I 400 Colpi, regia di Francois Truffaut, 1959.



Leggi Italiane, fonti e approfondimenti:


- Legge n.36 del 14 febbraio 1904: Disposizioni sui Manicomi e sugli Alienati. Custodia e Cura degli Alienati (Pericolosità Sociale e detenzione preventiva);

- Legge 180 del 13 maggio 1968 (Legge Orsini): legge quadro che impose la chiusura dei manicomi e regolamentò il trattamento sanitario obbligatorio, istituendo i servizi di salute mentale pubblici;

- Progetto Obiettivo Tutela e Salute Mentale del 1994-1996: discrepanza nell’applicazione della L. 180 fra le Regioni, si stabiliscono degli obiettivi comuni per finalizzare l’intervento Pubblico dal controllo sociale alla promozione della salute mentale nei territori e non solo esclusivamente all’interno delle istituzioni assistenziali;

- Codice Penale Italiano “Rocco”, nello spec. la pericolosità sociale negli art. 85-211 (imputabilità, vizio parziale e totale di mente, pericolosità sociale, cura e custodia, pena, misura di sicurezza, probabilità di commettere nuovi reati, incompatibilità col carcere, partecipazione o meno al processo…);

- Discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Italiana Napolitano del 2012;

- Decreto-Legge sulle «dispo­si­zioni urgenti in mate­ria di supe­ra­mento degli ospe­dali psi­chia­trici giu­di­ziari», decreto nato il 22 dicem­bre 2011 den­tro il cosid­detto decreto” svuota car­ceri”; più la Legge n.52 del 31 marzo 2014 rivista poi nella Legge di con­ver­sione del 31 mag­gio 2014, la n. 81: che cosa cam­bia con que­ste leggi? Un punto rile­vante: il luogo di ese­cu­zione della misura di sicu­rezza pre­vi­sta per “l’infermo di mente autore di reato” e per il con­dan­nato dive­nuto “infermo di mente”. Prima que­sto luogo era l’OPG, oggi è la resi­denza per l’esecuzione della misura di sicu­rezza, la REMS. Cosa non cam­bia? Un punto non meno rile­vante, la strut­tura della misura di sicu­rezza defi­nita dal codice penale: si tratta di una misura deten­tiva che, ovun­que sia ese­guita, con­ti­nua a man­te­nere il duplice scopo di curare e di custo­dire per far fronte sia alla “infermità” che alla “peri­co­lo­sità sociale”. Ancora: cam­bia l’autorità respon­sa­bile degli isti­tuti che ese­guono la misura di sicu­rezza psi­chia­trica. Per gli OPG era il Mini­stero di Grazia e Giu­sti­zia, con il UEPE come Ufficio per l’Esecuzione Penale Esterna; oggi è la Sanità Regio­nale. Cam­bia anche il tipo di per­so­nale: prima era pre­va­len­te­mente giu­di­zia­rio (con l’eccezione dell’OPG di Casti­glione delle Sti­viere); da oggi sarà tutto sani­ta­rio il per­so­nale all’interno della REMS, men­tre l’«attività peri­me­trale di sicu­rezza e vigi­lanza» sarà di com­pe­tenza della pub­blica sicu­rezza.



Per aggiornamenti ed approfondimenti d’attualità:


- Sito del Forum Salute Mentale Italiano: http://www.news-forumsalutementale.it/

- Sito del Comitato Nazionale Stop OPG: http://www.stopopg.it/

- Sito Associazione Antigone: http://www.osservatorioantigone.it/new/



Bibliografia utile:


AA.VV.

2004(a) L’Ippogrifo. La formazione impossibile, Libreria al Segno, Pordenone.

2004(b) L’Ippogrifo. Venticinque anni dopo, ancora, Libreria al Segno, Pordenone.

2006(a) L’Ippogrifo. Emozioni e politica, Libreria al Segno, Pordenone.

2006(b) L’Ippogrifo. Doveri di cittadinanza, Libreria al Segno, Pordenone.

2007(a) L’Ippogrifo. Effetti d’équipe, Libreria al Segno, Pordenone.

2007(b) L’Ippogrifo. Matrimoni e patrimoni, Libreria al Segno, Pordenone.

Basaglia, Franco

1968 L’istituzione negata (a cura di), edizioni Baldini e Castoldi, Milano, 1998.

1975 L’utopia della realtà, Piccola Biblioteca Einaudi, Torino, 2005.

1978 La Nave che Affonda, di F. Basaglia, F. Ongaro Basaglia, A. Pirella, S. Taverna, Einaudi 2008.

Cerri, Marco

2003 Il terzo settore, Edizioni Dedalo, Bari.

Colucci, Mario, Di Vittorio, Pierangelo

2001 Franco Basaglia, Bruno Mondadori, Milano.

Covacich, Mauro

1993 Storia di pazzi e di normali, Laterza, Roma-Bari, 2007.

2006 Trieste sottosopra, Laterza, Roma-Bari.

Cristicchi, Simone

2007 C.I.M. Centro d’Igiene Mentale, Bruno Mondadori, Milano.

Dell’Aquila, Dario Stefano

2009 Se non Ti Importa il Colore degli Occhi: Inchiesta sugli OPG, Edizioni Filema.

De Mattos, Virgilio

2012 Una Via di Uscita: per una Critica della Misura di Sicurezza e della Pericolosità Sociale, edizioni Alpha-Beta-Verlag.

Erné, Claudio

2005 Viola. Gli anni di Franco Basaglia a Trieste, Emme e Emme, Trieste.

Foucault, Michel

1972 Storia della follia nell’età classica, Rizzoli, Milano,2006.

Freud, Sigmund

1921-1929 Il disagio della civiltà e altri scritti, Bollati Boringhieri, Torino, 2006.

Husserl, Edmund

1954 La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale, Il Saggiatore, Milano, 1983.

Lacan, Jacques

1955-1956 Il Seminario, libro III, Le psicosi, Einaudi, Torino, 2010.

2005(a) I complessi familiari, Einaudi, Torino.

2005(b) Dei Nomi-del-Padre e Il trionfo della religione, Einaudi, Torino, 2006.

Lévinas, Emmanuel

1979 Il tempo e l’Altro, Il Melangolo, Genova, 2001.

Pannitteri, Adriana

2012 La Pazzia Dimenticata, Viaggio negli OPG, Edizioni L’Asino D’Oro.

Rovatti, Pier Aldo

2007 Abitare la distanza, Raffaello Cortina Editore, Milano.

Stoppa, Francesco

2006 La prima curva dopo il Paradiso, Edizioni Borla, Roma.

#psicoterapia #psichiatria #salute #psicologia

0 visualizzazioni

©2020 - Studio di Psicologia e Psicoterapia - Dott. Massimiliano Paparella. All Rights Reserved.